Cristiano Ronaldo alla Juventus, i numeri di un trasferimento da fantacalcio

Cristiano Ronaldo con la maglia della juventus, un trasferimento da fantacalcio
Cristiano Ronaldo con la maglia della juventus, un trasferimento da fantacalcio

Da un paio di giorni, precisamente dopo l’eliminazione del portogallo dai Mondiali di Russia 2018, non si parla solo di Milinkovic-Savic alla Juventus (anch’esso eliminato con la sua Serbia dai Campionati del Mondo).

Si fanno sempre più forti le voci che accostano il più forte giocatore del terzo millennio al club bianconero.

Risulta che ci sia stata più di una telefonata fra il presidente della Juventus Agnelli ed il campione portoghese CR7. La volontà di Cristiano Ronaldo di andare via da Madrid si era manifestata subito dopo la vittoria della Champions League di quest’anno e con l’addio del mister Zidane, si facevano sempre più pressanti le voci di CR7 lontano da Madrid.

A confermarlo è anche la prima pagina dei noti giornali sportivi La Marca (spagnolo) e La Bola (portoghese).

In Italia, il primo a parlarne è Tuttosport che dedica la sua prima pagina al fuoriclasse portoghese:

Cristiano Ronaldo alla Juventus, la prima pagina di TuttoSport

Cristiano Ronaldo alla Juventus, la prima pagina di TuttoSport

Le cifre del trasferimento e lo stipendio

Cristiano Ronaldo ha con il club madrileno una clausola rescissoria di 1 miliardo, pagamento impensabile ovviamente, ma c’è un accordo verbale fra lui e la società, dove il portoghese si può liberare a cifre meno “folli”.

Il suo ingaggio si aggira sui 120 milioni in 4 anni, l’offerta attuale del club bianconero è di 30 mln l’anno, pari appunto a 120 mln in 4 anni.

Ma come fa la società a pagare questo ingaggio? Come accaduto con il PSG con Neymar o il trasferimento di Pogba al Manchester UTD, gran parte degli ingaggi viene pagato con gli incassi di sponsor e vendita dei prodotti di merchandising che aumenterebbero notevolmente con l’arrivo di CR7 alla Juventus.

Be the first to comment on "Cristiano Ronaldo alla Juventus, i numeri di un trasferimento da fantacalcio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*