Come schiarire i capelli in modo naturale

schiarire-capelli
Come schiarire i capelli in modo facile e naturale

Schiarire e dorare i propri capelli in casa, grazie a degli ingredienti naturali, senza danneggiarli è possibile. Una volta, si attendeva l’arrivo dell’estate per posizionarsi sotto il sole, attendendo che i capelli assumessero un colore dorato e uniforme.

I metodi, oggi sono i più svariati, ma a volte i composti non sono naturali o il proprio budget non permette di soddisfare determinati desideri.

Di seguito, scopriamo quali possono essere i rimedi naturali, che aiutano a schiarire i capelli, senza danneggiarli o seccarli.

Rimedi naturali per schiarire i capelli in casa

Schiarire i capelli, naturalmente, con i rimedi naturali, non solo dona un aspetto dorato e sano, ma offre al cuoio capelluto numerosi benefici grazie ai componenti dell’ingrediente che si va ad utilizzare; si ha quindi un doppio beneficio.

Tra i tanti rimedi naturali, questi sono sicuramente i più utilizzati in casa:

 

  • Camomilla: il rimedio più antico, quello delle nonne. Ma come utilizzarla al meglio? Basterà preparare l’infuso di camomilla, con due bustine, lasciandolo raffreddare dopo l’ebollizione. Dopo lo shampoo solito ed il risciacquo, fare l’ultimo lavaggio con la camomilla che è stata preparata. Ripetere ad ogni shampoo, non meno di tre settimane. Già dalla prima applicazione, si potranno notare dei colpi di sole naturali e dorati.
  • Miele: un rimedio naturale dalle mille proprietà, che può anche essere utilizzato come schiarente naturale. Tre cucchiai di miele d’acacia con 2 cucchiai di balsamo delicato al miele. Applicare questo impasto, come maschera sui capelli, per almeno quaranta minuti e successivamente lavare i capelli, rimuovendo ogni traccia. Per ottenere una formula ancora più schiarente, aggiungere mezzo limone spremuto, al composto.
  • Curcuma: la curcuma, quasi nessuno lo sa, ha un forte potere schiarente, per questo motivo va utilizzato con molta cautela. In una tazza di acqua bollente, aggiungere un cucchiaino di curcuma, facendola poi raffreddare. Successivamente applicare la miscela ai capelli, mantenendola in posa per circa mezz’ora. Risciaquare ed applicare un balsamo idratatante. Ripetere l’operazione, a seconda del grado di “biondo” che si vuole ottenere.
  • Rabarbaro e Zenzero: frullare insieme rabarbaro e zenzero, aggiungendo alla fine 1 cucchiaio di limone spremuto. Applicare il composto direttamente sui capelli, lasciandolo in posa per quaranta minuti. Lavare successivamente i capelli, con acqua tiepida. Ripetere ad ogni shampoo, sino ad ottenere la tonalità desiderata.

 

  • Olio di germe di grano: schiarente naturale che basterà applicare lungo tutti i capelli e lasciare in posa, per circa quaranta minuti.  Lavare successivamente i capelli, con acqua tiepida.

Utilizzando questi ingredienti, dunque, è fattibile schiarire i capelli anche in casa, in quanto è possibile reperirli senza la necessità di investire somme importanti di denaro ed in poco tempo.

Come spiegato sul sito web www.consiglibellezza.com/capelli, lo schiarimento dei capelli è una delle tante pratiche, realizzate con i rimedi naturali, che puoi fare in modo totalmente autonomo a casa tua, oltre a questo, infatti, è possibile utilizzare molti altri rimedi naturali per tenere cura di tutte le parti del corpo che contribuiscono alla bellezza della persona.

Concludendo, lo schiarimento dei capelli è sicuramente una delle pratiche da poter realizzare in casa senza il sostegno di un professionista, ma è necessario informarsi per bene su eventuali controindicazioni degli ingredienti utilizzati per evitare spiacevoli conseguenze.

Be the first to comment on "Come schiarire i capelli in modo naturale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*